L’Italia batte la Turchia 3-0 nell’esordio di Euro 2020

Brillante esordio per la Nazionale azzurra di calcio, a Euro 2020. La squadra allenata da Roberto Mancini ha infatti battuto 3-0 la Turchia e posto una forte ipoteca sul passaggio al turno successivo, ad eliminazione diretta.
La gara ha visto gli azzurri prendere subito possesso del terreno di gioco, in particolare della fascia sinistra, ove Leonardo Spinazzola, giudicato “Man of the Match” alla fine della partita, ha iniziato sin dai primi minuti ad imperversare.
Nel primo tempo sono però mancate le conclusioni in grado di indirizzare subito la gara, tanto che il portiere turco Cakir si è dovuto impegnare soltanto su un colpo di testa di Chiellini, distendendosi sotto la traversa per spedire in angolo la palla.
La rete arrivata all’inizio della ripresa, ad opera dello juventino Demiral, che ha spedito nella propria porta un traversone di Berardi, ha però cambiato completamente le carte in tavola. La Turchia si è dovuta scoprire e i pericoli per la sua porta si sono infittiti. Il raddoppio è arrivato ad opera di Immobile, al 66°, dopo una azione corale che ha portato Spinazzola al tiro. La sua botta è stata respinta da Cakir, finendo però sui piedi dell’attaccante, cui è bastato toccarla per portare l’Italia sul 2-0.
Tredici minuti dopo è infine arrivata la rete di Insigne, stavolta dopo un errore in fase di rilancio del portiere turco, che ha permesso al fantasista partenopeo di sfoderare il suo tradizionale tiro a giro.
Ora la nostra Nazionale è attesa dal secondo impegno, quello del 16 giugno, che vedrà Donnarumma e compagni contrapposti alla Svizzera, per la ricerca dei tre punti che darebbero loro la sicurezza di passare il turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *