Bellezza, Acqua micellare: a cosa serve?

Cos’è esattamente l’acqua micellare?

L’acqua micellare deve il suo nome alle “molecole” contenute nella sua formula, che sono il vero segreto della pulizia, in quanto hanno la capacità di catturare le impurità.

Queste molecole riescono ad attrarre, come un magnete, le particelle di trucco e sporco che si trovano sulla superficie della pelle eliminandole senza dover irritare la pelle.

Oggi, l’acqua micellare è già un must-have nella routine di bellezza, grazie alla sua praticità, efficacia e morbidezza. E se non l’avete ancora usato, dovreste prendere nota dei suoi benefici.

Perché usare l’acqua micellare

Perfetta per tutti i tipi di pelle, va bene sia per la pelle più sensibile,che secca o grassa.

Al risveglio, libera la pelle dalle cellule morte e dai grassi accumulati durante la notte.

Durante il giorno si può è utilizzare per rinfrescare il viso.

Perfetta per la pulizia prima di andare a letto, basta appoggiare il cotone inumidito con acqua micellare qualche secondo sul viso per struccarsi.

Non ha bisogno di essere risciacquata, questo la rende un detergente pratico e utile da portare con se ovunque e da usare sempre.

Riepilogando:

Pulisce delicatamente, non occorre sfregare la pelle con il rischio di irritarla.

Libera la pelle dalle particelle di trucco e di sporco accumulate durante il giorno, delicatamente.

Ha un potere idratante, a differenza di altri prodotti che mentre agiscono tendono a seccarla eccessivamente.

Secondo gli ingredienti contenuti in ogni formula: possono essere anti-invecchiamento, antiossidanti e/o lenitivi.

Praticità a portata di mano…Pulire il viso quando si è molto stanche non sarà un problema in quanto la sua formula non richiede risciacquo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *